Seminari

Rebirthing

Abbiamo scelto di occuparci dell’aspetto organizzativo dei seminari di Romina Lucchi per due motivi fondamentali:

🧿  il primo è perché Romina è una Professionista seria, competente, preparata, affidabile e svolge la Sua Missione con grande Amore;


🧿 
il secondo é perché: attraverso l’esperienza del Rebirthing con lei, io e Damiano abbiamo intrapreso un’ulteriore strada verso l’interno di noi stessi, raccogliendo altri frutti preziosi del nostro giardino interiore.

Cosa è il Rebirthing?

La parola Rebirthing significa letteralmente “rinascita”.

E’ un’antica tecnica di respiro che accresce la stima di sé, sviluppa equilibrio, consapevolezza, gioia di vivere, offrendo nuove e concrete prospettive da cui guardare gli eventi della nostra esistenza, fornendoci una visione della realtà diversa, nuova, creativa, e la possibilità di scegliere di vivere come più ci piace. 

Il Rebirthing è un processo dolce e semplice che aumenta la nostra naturale ma spesso non consapevole capacità di sentire e risolvere gli effetti di alcune credenze limitanti (consce ed inconsce) che bloccano o ritardano la realizzazione dei nostri obbiettivi.

Come funziona

E’ un naturale processo di riequilibrio emozionale che consente la rielaborazione spontanea del nostro vissuto.

Vengono così liberati dalla nostra mente inconscia e dal nostro sistema energetico, antiche impressioni, dolori profondi, schemi di pensiero ripetitivi e limitanti, che ci imprigionano e non ci consentono di fluire liberamente nelle relazioni e nella vita, e di esprimere il nostro potenziale creativo ed i nostri talenti.

Il risultato finale di ogni sessione di Rebirthing si chiama “integrazione”, ovvero la trasformazione spontanea e permanente del nostro vissuto in termini di gioia, amore, fiducia, coraggio, gratitudine, entusiasmo, determinazione, pace.

Perché praticarlo

Per essere ogni giorno di più: felici, armonici e liberi, e per migliorare tutti gli aspetti della nostra vita che sono fonte di sofferenza o che comunque noi riteniamo incompleti.

Cosa si può ottenere

Ogni volta che formuliamo un pensiero, a seguito dell’elaborazione di un dato evento, questo viene memorizzato dal cervello e associato a un’emozione. 

Se la nostra interpretazione dell’evento ci ha causato un’emozione come ad esempio paura, rabbia, tristezza, tutte le volte che rivivremo un’emozione collegata a quel pensiero, la nostra reazione sarà la stessa: alterare o bloccare involontariamente il ritmo del nostro respiro. 

In tal modo, parti importanti di noi stessi come emozioni, bisogni, ricordi e pensieri giudicati negativamente, vengono represse, col risultato di una rinuncia a vivere pienamente, ed assaporare appieno la bellezza di una vita che si concretizzi in una completa realizzazione di ciò che desideriamo.

Compaiono cosi disagi emotivi come depressione, apatia, stress, ansia, panico o disturbi di tipo psicosomatico come insonnia, colite, gastrite, dermatite, problemi sessuali, cefalea etc. 

Tutti questi sintomi rappresentano un chiaro messaggio con cui la nostra parte più profonda ci indica che ci stiamo allontanando dalla vera nostra natura. 

Il respiro ci aiuta a ritrovare dentro di noi la nostra essenza, usufruendo del processo di naturale riequilibrio emozionale, integrando la nostra personalità, facendo emergere pensieri ed emozioni che sono stati repressi, e che, con un atteggiamento positivo nei confronti di noi stessi, della vita e degli altri, possiamo affrontare serenamente e infine sciogliere.

Chi sono

Come rebirther professionista, propongo sedute individuali e incontri di gruppo. 

Mi sono formata come rebirther presso SFERE, con insegnanti come Piergiorgio Roffino, Beatriz Santos, Patrice Ellequain e Nancy Albertson, ed ho frequentato la formazione di Decodifica Emozionale® con Beatriz Santos.

Seminario di Rebirthing

Il Tiranno della Mente

Come liberarsi dal senso di colpa?

Il meccanismo inconscio del “farsi del male” sabotandosi, consiste nel proibirsi di ottenere ciò che si merita e riguarda tutti i principali aspetti dell’esistenza: relazioni, lavoro, denaro, rapporto col proprio corpo e salute.

In questo seminario vedremo come il dolore e la separazione provati durante il nostro scenario di nascita ci hanno condizionato.

Vedremo come la colpa sia una forma di dolore: prendendo in esame la natura di quel dolore si potrà far luce sulla colpa e sulle possibili soluzioni.

La giornata prevede una sessione di respirazione circolare di gruppo (Rebirthing).

Il custode silenzioso

In questo seminario vedremo come i nostri pensieri influenzano e forgiano concretamente la nostra vita,
impedendoci di raggiungere ciò che desideriamo, intrappolandoci in situazioni di scarsità economica, relazioni difficili, disarmoniose e faticose, bloccati ad agire e imprigionati in sentimenti come frustrazione, rabbia, solitudine, infelicità, ansia, paura e senso di colpa.

La giornata prevede una sessione di respirazione circolare di gruppo (Rebirthing).

Testimonianze

Cosa dicono di noi